Locazioni Verona e Veneto IIsem2015

A Verona vincono i contratti a canone concordato

18.05.2016

Nella seconda parte del 2015, rispetto al primo semestre dello stesso anno, i canoni di locazione di Verona sono sostanzialmente invariati: +0,2% per i monolocali, +1,9% per i bilocali e +0,9% per i trilocali. Tutte le macroaree del capoluogo hanno evidenziato una sostanziale stabilità, con perfomance particolarmente positive per quanto riguarda la macroarea di Borgo Milano – Stadio – Navigatori, a seguire il Centro con variazioni del -3,2% dei monolocali, +6,6% per i bilocali e +3,5% per i trilocali. Sostanzialmente stabili i canoni di locazione delle macroaree di Borgo Trento, Borgo Roma – Golosine e Borgo Venezia.
L’analisi dei contratti d'affitto stipulati attraverso le agenzie Tecnocasa e Tecnorete evidenzia che il 49,3% di coloro che cercano casa in affitto sono lavoratori fuori sede. Il 67,1% sono single mentre i tempi medi di locazione sono di 64 giorni.
I canoni medi si attestano a 330 € al mese per un monolocale, 450 € al mese per un bilocale e 510 € al mese per il trilocale.
Decisamente aumentata la percentuale dei contratti stipulati con il canone concordato che raccoglie una percentuale del 72%.
 
BILOCALI: variazione percentuale annua canoni di locazione
2008
2009
2010
2011
2012
2013
2014
2015
-2,8
-0,7
+1,5
-2,5
-3,5
-2,8
-1,1
+1,1
 
TRILOCALI: variazione percentuale annua canoni di locazione
2008
2009
2010
2011
2012
2013
2014
2015
-2,3
-0,8
+1,3
-4,0
-3,3
-1,6
-0,7
+0,6
 
Variazione percentuale dei canoni di locazione per macroarea (II sem 2015 su I sem 2015)
Macroarea
Monolocali
Bilocali
Trilocali
Centro
-3,2
+6,6
+3,5
Borgo Trento
0
0
0
Borgo Milano - Stadio - Navigatori
3,3
0,9
0,8
Borgo Roma - Golosine
0
0
0
Borgo Venezia
0
4,0
0,8
 
 Fonte: Ufficio Studi Gruppo Tecnocasa