Locazioni Toscana

I semestre 2016

28.11.2016

Nel primo semestre del  2016, rispetto al secondo  2015, i canoni di locazione di Firenze hanno fatto segnare un leggero aumento: +3,4% sui bilocali e +2,7% sui trilocali. La macroarea che ha performato meglio è stata quella di Poggio-Imperiale-Bandino: +10,5% per i bilocali e +3,4% per i trilocali. Infatti si registra una bassa offerta di immobili in affitto (dal momento che molti proprietari si stanno indirizzando all’affitto di casa vacanza o B&B soprattutto nelle zone più vicine alle aree centrali) ed una domanda elevata, grazie anche alla presenza della Scuola Americana. Bene anche la macroarea di Campo di Marte (+3,7% per i bilocali e +2,1% per i trilocali)  e di Isolotto (stabili i bilocali e in aumento del 7,7% i trilocali). In quest’ultima macroarea sul mercato delle locazioni si segnala una buona domanda ma una bassa offerta che sta determinando un rialzo dei valori. Infatti non lontano sorgono le sedi di Gucci e Prada e questo comporta una buona domanda di affitto da parte di lavoratori fuori sede.  Il taglio più locato è il trilocale, che rappresenta il 40,4% delle richieste, seguito dal quattro locali con 22,8% . Si stipulano soprattutto contratti a canone libero e concordato  (39,7%). I canoni medi di locazione sono di 620 € al mese per un bilocale e 710 € al mese per un trilocale. Per affittare un immobili ci possono volere circa 46 gg.
 
BILOCALI: variazione percentuale annua canoni di locazione
2008
2009
2010
2011
2012
2013
2014
2015
I sem 2016
-5,4
-3,1
-1,4
-2,9
-3,0
-2,3
-1,1
+2,6
+3,4
 
TRILOCALI: variazione percentuale annua canoni di locazione Isem16 su IIsem15
2008
2009
2010
2011
2012
2013
2014
2015
I sem 2016
-5,8
-2,0
-1,4
-2,8
-3,0
-3,0
-2,7
+1,8
+2,7
 
Fonte: Ufficio Studi Gruppo Tecnocasa