Annualità per comprare casa

Italia e capitali estere a confronto

22.04.2015

Comprare casa è una delle spese maggiori che le famiglie italiane, e non solo, devono sostenere e l’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa ha analizzato il numero di annualità di stipendio necessarie per effettuare tale acquisto. Abbiamo considerato le città più rappresentative delle principali realtà dove il nostro Gruppo è presente (Italia, Spagna, Ungheria, Polonia e Messico), preso come riferimento un’abitazione di 80-90 mq e supposto che tutto il reddito sia destinato interamente al suo acquisto.
Dai dati si evince che la città in cui l’acquisto della casa è più veloce è Madrid, dove sono necessarie 5 annualità di stipendio, seguita dalla capitale ungherese con cinque annualità e mezzo. Le nostre due città più popolose, Milano e Roma, si posizionano a metà classifica: nel capoluogo lombardo servono poco più di 9 annualità, mentre nella nostra Capitale oltre 11. I valori sono ancora più alti a Città del Messico e Cracovia: nella capitale nordamericana sono necessarie 14,2 annualità, nella città polacca ben 15,5.
Nazione
Città
Annualità per comprare casa
(I sem 2014)
Spagna
Madrid
4,9
Ungheria
Budapest
5,5
Italia
Milano
9,3
Italia
Roma
11,3
Messico
Città del Messico
14,2
Polonia
Cracovia
15,5

Fonte: Ufficio Studi Gruppo Tecnocasa